fbpx

Aspiratori e trasportatori alimentari

Gli aspiratori industriali

Gli aspiratori industriali sono da 30 anni il core business di Delfin. Delfin è in grado di produrre aspiratori potenti capaci di soddisfare ogni esigenza di pulizia o di manutenzione all’interno di qualsiasi tipo di industria. Ogni aspiratore industriale nasce con un obiettivo specifico e per assolverlo al meglio presenta caratteristiche che lo rendono adatto all’aspirazione di polveri, solidi o liquidi. 

 La configurazione dell’aspiratore industriale adatto alle proprie esigenze dipende dalla capacità di aspirazione richiesta, della quantità e dalle caratteristiche del materiale aspirato: per questo esistono specifici aspiratori industriali per polveri sottili, aspiratore industriale per polveri di edilizia, aspiratori per separazione di olio e truciolo, aspiratori per polveri tossiche o pericolose ed altre soluzioni di aspirazione specifiche per ogni applicazione industriale.

Aspiratori industriali
trifase per solidi e liquidi

Gli aspiratori industriali trifase sono utilizzati per applicazioni gravose e continuative. La gamma di aspiratori trifase Delfin è la più ampia del mercato e presenta modelli per aspirazione di solidi o di solidi e liquidi. Grazie alle prestazioni eccezionali di potenza e durata delle turbine a canale laterale equipaggiate, sono gli aspiratori ideali per essere integrati in linee produttive o per l’utilizzo in impianti di aspirazione centralizzati.

Aspiratori industriali
monofase per polvere e liquidi

Gli aspiratori monofase sono utilizzati per operazioni di pulizia non continuativa ed impieghi comuni all’interno di reparti produttivi e zone di lavoro. La gamma di aspiratori industriali monofase è caratterizzata dalla massima robustezza e qualità costruttiva, unita a una estrema compattezza e maneggevolezza, ideale per gli spostamenti all’interno delle zone di lavoro.

Aspiratori industriali
per polveri sottili e pericolose

Le polveri sottili sono tossiche e nocive per la salute dell’uomo (polveri di edilizia, chimiche, farmaceutiche e di toner per citarne alcune). Per questo motivo le polveri sottili sono state classificate a seconda del rischio potenziale che portano: classe L (di basso rischio), M (di medio rischio) e H (di alto rischio). Durante l’aspirazione è fondamentale contenerle e rimuoverle senza che gli operatori ne entrino direttamente in contatto e le respirino. Per ottenere questo risultato gli aspiratori industriali utilizzati devono essere equipaggiati degli opportuni filtri ad altissima efficienza ed opportuni sistemi di raccolta sicura delle polveri sottili.

Trasportatori pneumatici elettrici
per trasporto in fase diluita

Il trasporto pneumatico in fase diluita prevede una minor concentrazione di prodotto nelle tubazioni con una più alta percentuale d’aria rispetto la fase densa. Questo fa si che il prodotto venga trasportato molto velocemente e in maniera diluita all’interno delle tubazioni con depressioni relativamente basse. In questa configurazione il materiale tenderà a galleggiare all’interno delle tubazioni, non è quindi indicato se si vuole preservare il prodotto oppure non lo si vuole demiscelare.

Trasportatori pneumatici
per polveri, granuli e solidi in fase densa

Il trasporto pneumatico in fase densa prevede un elevata concentrazione di prodotto nelle tubazioni e una più bassa percentuale d’aria rispetto alla fase diluita. Questo fa si che il prodotto venga trasportato in maniera più lenta e compatta all’interno delle tubazioni con depressioni maggiori, si creano delle vere e proprie carote di prodotto.
In questa configurazione il materiale tenderà a spostarsi in maniera compatta e lenta all’interno delle tubazioni, è quindi indicato se si vuole preservare il prodotto e non lo si vuole demiscelare.

Richiedi consulenza personalizzata